A.9 Interventi chirurgici neonati

Il Fondo provvede al rimborso delle spese sanitarie a beneficio del neonato per i ricoveri con intervento effettuati nei primi 3 anni di vita del neonato per la correzione di malformazioni congenite.

  • SPESE PER INTERVENTO CHIRURGICO
  • VISITE
  • ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI PRE E POST-INTERVENTO
  • RETTA DI VITTO E PERNOTTAMENTO DEGLI ACCOMPAGNATORI (genitori o tutori del neonato) NELL’ISTITUTO DI CURA O IN UNA STRUTTURA ALBERGHIERA PER IL PERIODO DEL RICOVERO

MODALITA’ DI CALCOLO DEL RIMBORSO

Il Fondo rimborsa le prestazioni a carico del neonato, con un limite rimborsabile per l’anno solare di euro 10.000,00

CONDIZIONI DI AMMISSIBIITÀ

La garanzia per i neonati si intende operante per tutti gli interventi chirurgici effettuati in regime di ricovero e resi necessari per la correzione di malformazioni congenite. Non sono ricompresi gli interventi effettuati in regime di Day Hospital o in regime ambulatoriale (interventi chirurgici ambulatoriali).

ULTERIORI COPERTURE A BENEFICIO DELL’ISCRITTO

In caso di malformazione congenita diagnosticata durante il primo anno di vita, l’iscritto potrà attivare – in aggiunta alla copertura di cui al presente punto A.9 – una copertura aggiuntiva garantita per conto di Sia 3 dalla Compagnia Assicurativa UniSalute.

Il dettaglio di questa copertura è riportato al successivo punto B.5